Category: News

E’ legittimo il licenziamento per atti extra lavorativi che comportano un elevato “disvalore sociale”

NEWS DEL 14 GIUGNO 2024 La Cassazione Civile con sentenza 3 aprile 2024, n. 8902 ha stabilito la legittimità del licenziamento di un dipendente autista del pulmino scolastico che con la sua condotta extra lavorativa ha compiuto atti diretti a cagionare in modo non equivoco l’interruzione della gravidanza della compagna. La Cassazione è giunta a

Inps: variazione del tasso per il calcolo di interessi e sanzioni

NEWS DEL 14 GIUGNO 2024 L’Inps comunica la variazione del tasso previsto per interessi di dilazione e differimento, nonché per le somme aggiuntive per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali e assistenziali. La variazione del tasso è conseguenza della decisione di politica monetaria adottata dalla Banca Centrale Europea in data 6 giugno che ha

Comunicato da parte dell’Inail il nuovo tasso di interesse per rateazioni e sanzioni civili

NEWS DEL 12 GIUGNO 2024 La variazione del tasso è conseguenza della decisione di politica monetaria adottata dalla Banca Centrale Europea in data 6 giugno che ha portato il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento portandolo al 4,25 %. Quindi, nelle ipotesi di interessi dovuti per le rateazioni dei debiti per premi assicurativi presentate

CCNL Pubblici esercizi FIPE: siglato rinnovo in data 5 giugno 2024

NEWS DEL 12 GIUGNO 2024 Il rinnovo ha come decorrenza 1° giugno 2024 fino a tutto il 31 dicembre 2027. Tra gli aspetti trattati, oltre alla revisione delle retribuzioni, si è intervenuti anche in relazione alla classificazione del personale, all’impatto di periodi di congedo parentale rispetto alla maturazione del rateo di tredicesima. Per quanto riguarda

“Pensami”: aggiornamento del simulatore di pensione Inps

NEWS DEL 12 GIUGNO 2024 L’Inps comunica l’aggiornamento del simulatore, in modo particolare è stato aggiornato l’adeguamento degli incrementi della speranza di vita sulla base dello scenario demografico ISTAT medio e l’importo della pensione anticipata flessibile maturata sulla base dei requisiti perfezionati entro il 31 dicembre 2023, da porre in pagamento fino al compimento dell’età

Sospensione dell’erogazione dell’ADI in caso di mancata presentazione presso i servizi sociali

NEWS DEL 07 GIUGNO 2024 L’Inps chiarisce la fattispecie di sospensione dell’Assegno di inclusione in ipotesi di mancata presentazione presso i servizi sociali entro 120 giorni dalla sottoscrizione del PAD (patto di attivazione digitale) per il primo appuntamento. Per le domande presentate fino al 29 febbraio la decorrenza dei 120 giorni coincide con la comunicazione

CATEGORIES

Hai bisogno della nostra consulenza?